Azienda
 

DAL 1920 SIAMO IN CONTINUA EVOLUZIONE NELLA PRODUZIONE DI SERRAMENTI

Nel 1920, passati i traumi della guerra, Giovanni Adamo Serradura aprì una propria falegnameria artigianale. Sicuramente aveva appreso il mestiere dal padre o dal nonno: infatti il suo ramo della famiglia Serradura era soprannominato “botte” già dall’inizio del ‘700 e ciò fa supporre che fossero falegnami specializzati nella produzione di botti in legno per la conservazione del vino.


 

DAL 1920 SIAMO IN CONTINUA EVOLUZIONE NELLA PRODUZIONE DI SERRAMENTI

Nel 1920, passati i traumi della guerra, Giovanni Adamo Serradura apr. una propria falegnameria artigianale. Sicuramente aveva appreso il mestiere dal padre o dal nonno: infatti il suo ramo della famiglia Serradura era soprannominato “botte” gi. dall’inizio del ‘700 e ci. fa supporre che fossero falegnami specializzati nella produzione di botti in legno per la conservazione del vino.

E oggi, dopo circa trent’anni, il timone è passato ai figli di Rinaldo, Gianna e Fabio, l’una con competenze amministrative e l’altro con competenze tecniche; due fratelli affiatati, che gestiscono con orgoglio l’azienda di famiglia, pronti ad affrontare le sfide del futuro anche oltre i confini nazionali.

SIAMO SEMPRE PRONTI A SODDISFARE LE VOSTRE RICHIESTE CON ENTUSIASMO E PROFESSIONALITÀ

Le sfide non ci spaventano. realizziamo serramenti personalizzati fin nei minimi dettagli

captcha codice Codice di verifica

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy